Ristorazione scolastica

A causa dell’attuale emergenza epidemiologica da COVID 19 non sono note le condizioni per la ripresa dell’a.s. 2020/2021. In attesa delle prossime disposizioni normative e considerato che i servizi per l’accesso e la frequenza dovranno adeguarsi all’organizzazione scolastica, dal 19 GIUGNO al 18 LUGLIO (servizio pre e post scuola, rimborso crediti) ed al 14 SETTEMBRE (servizio mensa) sarà possibile presentare le richieste di iscrizione ai seguenti servizi e con le seguenti modalità:

Iscrizioni al servizio mensa – Devono compilare la domanda d’iscrizione al servizio SOLO i NUOVI UTENTI non ancora iscritti al servizio, per tutti gli altri la riconferma è automatica.

Agevolazioni mensa scolastica – Le famiglie residenti che rientrano nelle fasce di reddito ISEE, potranno richiedere una riduzione della quota di rimborso del pasto, in relazione alla fascia di appartenenza.

La richiesta di riduzione del costo del buono pasto (corredata della relativa certificazione ISEE) deve essere presentata all’inizio di ogni anno scolastico ed è valida per l’intero anno scolastico 2020/2021.

Diete speciali – Le richieste di somministrazione di diete speciali possono essere richieste per motivi di salute o etico/religiosi e devono essere presentate all’Ufficio Scuola del Comune.

Per motivi di salute la domanda deve essere corredata del certificato medico in originale (del pediatra di base o dell’allergologo o dello specialista di malattie metaboliche).

 

PRE E POST SCUOLA

  • Pre scuola primaria: Dalle 7:30 alle 08:00 Tariffe: € 150,00 Residenti € 210,00 Non Residenti.
  • Post scuola primaria: Dalle 16:30 alle 18:00 Tariffe: € 415,00 Residenti € 500,00 Non Residenti.

 

CREDITI A.S. 2019/2020

A seguito del mancato utilizzo dei servizi pre – post scuola, ristorazione scolastica per i mesi da marzo a giugno 2020, a causa della sospensione dei servizi scolastici a fronte dell’emergenza epidemiologica Covid-19, l’Amministrazione Comunale effettuerà i rimborsi dovuti per gli alunni che hanno concluso il ciclo scolastico della scuola primaria, per trasferimento o per non iscrizione al servizio nell’a.s. 2020/2021.  Per la richiesta di rimborso è necessario compilare apposito modulo e consegnarlo entro il 18 luglio. 

Chi ha un credito e continua il ciclo scolastico ne usufruirà alla ripresa del servizio. Per il servizio ristorazione scolastica il credito disponibile degli alunni dell’ultimo anno di scuola primaria sarà spostato sul fratello/sorella che prosegue.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono fatte compilando il relativo modulo del servizio di interesse, disponibile qui sotto e inviandolo via e-mail all’indirizzo scuola.bellinzagolombardo@unioneaddamartesana; in alternativa è possibile prendere appuntamento per compilare la modulistica e consegnarla di persona telefonando al n. 02 95385012.

 

NOVITA’ DETRAZIONI 730 – SPESE 2020

La Legge di Bilancio del 27/12/2019 n. 160 introduce alcune novità in particolare in merito a restrizioni sulle modalità di pagamento accettate per spese detraibili in fase di dichiarazione dei redditi per l’anno 2021.A PARTIRE DAL 2020, infatti, ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione d’imposta del 19% degli oneri indicati nell’articolo 15 del TUIR, spetta a condizione che la spesa sia sostenuta con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili come pagamenti tramite carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari (Articolo 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241)

La detrazione del 19% per le spese per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione, prevista dalla lettera ebis) del comma 1 dell’art. 15 del TUIR, rientra tra le detrazioni con obbligo di tracciabilità di pagamento della spesa sostenuta.

In relazione al pagamento dei servizi scolastici, tra cui la MENSA SCOLASTICA, chi vuole beneficiare della detrazione del 19% non dovrà effettuare il pagamento in CONTANTI, ma solo tramite bancomat, carte di credito e MAV.


Menu
MENU_ESTIVO_Scuola_INFANZIA
MENU_ESTIVO_Scuola_Primaria_1_e_2
MENU_ESTIVO_Scuola_Primaria_3_4_5_e_Secondaria

Le richieste di variazione al vigente menù e quelle di somministrazione di diete speciali dovranno essere presentate presso l’Ufficio Scuola del Comune utilizzando gli appositi moduli. L’ufficio scuola provvederà alla verifica della documentazione e ad inoltrarla alla Punto Ristorazione per l’elaborazione di un menù che garantisca il rispetto degli equilibri alimentari forniti dalle Linee Guida della Regione Lombardia.

Modulistica 

 

Commissione Mensa
Ai fini di una migliore qualità del servizio è istituita la Commissione mensa con la funzione di vigilanza sul servizio e di raccogliere e restituire le osservazioni dell’utenza.

La commissione è composta da:
– Il Sindaco o in sua vece l’Assessore alla Pubblica Istruzione
– Il dipendente comunale Responsabile dell’Area Edilizia Scolastica e Servizi Scolastici
– Un rappresentante dei docenti della scuola primaria
– Un rappresentante dei docenti della scuola dell’infanzia
– Due rappresentanti dei genitori degli alunni frequentanti la scuola primaria
– Un rappresentante dei genitori degli alunni frequentanti la scuola dell’infanzia
– Un rappresentante della azienda che fornisce il servizio di refezione;
– Il cuoco della mensa

I genitori interessati a far parte della Commissione Mensa, potranno offrirsi spontaneamente dando comunicazione scritta all’Ufficio Servizi Scolastici entro il 30 settembre di ogni anno scolastico. Tra i disponibili verrà effettuato un sorteggio per determinare una graduatoria a cui attingere anche in caso di necessità di sostituzioni.

Condividi sui Social!