Ristorazione scolastica

Mensa scolastica anno scolastico 2019/2020 – Informativa per i genitori su servizio di Ristorazione scolastica e nuove modalità di pagamento 

A seguito dell’espletamento della  gara di appalto per il servizio di Ristorazione Scolastica dal 01.09.2019 al 31.08.2024, è risultata vincitrice la Ditta Punto Ristorazione di Gorle (BG).

Con il nuovo appalto sono previste delle migliorie del servizio offerto ed iniziative di educazione alimentare, che saranno esaminate in commissione mensa e comunicate successivamente alle famiglie. Sono anche previsti costi maggiori del buono pasto, ma l’Amministrazione Comunale ha stabilito, per quest’anno scolastico, di farsi carico degli stessi non aumentando la quota di rimborso a carico delle famiglie.

Per gli alunni della scuola primaria e dell’infanzia la quota del buono pasto è di euro 4,50 per i residenti e di euro 5,15 per i non residenti. Sono previste riduzioni per gli utenti residenti che ne fanno richiesta in relazione alla fascia ISEE di appartenenza.

Le famiglie residenti che rientrano nelle fasce di reddito ISEE, potranno richiedere una riduzione della quota di rimborso del pasto, in relazione alla fascia di appartenenza. La richiesta di riduzione del costo del buono pasto (corredata della relativa certificazione ISEE) deve essere presentata all’inizio di ogni anno scolastico ed è valida per l’intero anno scolastico 2019/2020.

Le richieste pervenute entro il 30.09.2019 avranno validità dall’inizio dell’anno scolastico, oltre tale termine decorreranno dal mese successivo a quello di presentazione.

COSTO DEL BUONO PASTO (alunni residenti)

  • con ISEE da 0,00 a 5.000,00 €: ESENTE
  • con ISEE da 5.001,00 a 15.000,00 €: 1° figlio 3,00 euro e figli successivi 2,35 euro
  • con ISEE da 15.001,00 a 25.000,00 €: 1° figlio 3,70 euro e figli successivi 3,10 euro
  • con ISEE oltre 25.001,00 €: 4,50 euro

Gli alunni della scuola secondaria di primo grado possono usufruire del servizio di refezione scolastica su richiesta da presentare all’Ufficio Scuola del Comune di Bellinzago Lombardo. La tariffa applicata è di euro 5,15 sia per i residenti, che per i non residenti.

IMPORTANTI NOVITÀ RIGUARDANO IL SISTEMA DI PAGAMENTO DEI PASTI E L’ATTIVAZIONE DI UN PORTALE DEDICATO ACCESSIBILE DAGLI UTENTI

Per ogni alunno iscritto al servizio mensa viene assegnato un codice personale (PAN) per la ricarica del proprio conto pasti, che rimarrà valido per tutto il percorso scolastico. I PASTI SARANNO PAGATI ANTICIPATAMENTE. Il pagamento avverrà tramite ricarica del codice personale PAN dell’alunno, dal quale verranno scalati i pasti prenotati.

Al fine di attivare il profilo personale di ogni utente, l’Ufficio Scuola richiede alle famiglie di compilare un modulo da riconsegnare ENTRO IL 20 SETTEMBRE 2019 con i dati necessari all’attivazione del profilo.

Il nuovo sistema di pagamento sarà attivato nel  mese di ottobre a seguito della generazione dei codici PAN, lo stesso verrà distribuito ad ogni alunno a scuola con le istruzioni per accedere al portale dedicato e scaricare l’applicazione sul proprio cellulare.

Le ricariche potranno essere effettuate presso i punti autorizzati:

  • PUNTO DI RICARICA 1: “Cartoleria Passaparola” – Via Confalonieri 7 – Bellinzago Lombardo. Con contanti o bancomat/carte di credito
  • PUNTO DI RICARICA 2: pagamenti online tramite app o accedendo al portale dedicato con carta di credito o generazione di MAV
  • PUNTO DI RICARICA 3: Ufficio Scuola del Comune il lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30; martedì – giovedì dalle 16:30 alle 18:00. Solo con bancomat/carte di credito.

 

Menu
MENU_ESTIVO_Scuola_INFANZIA
MENU_ESTIVO_Scuola_Primaria_1_e_2
MENU_ESTIVO_Scuola_Primaria_3_4_5_e_Secondaria

Le richieste di variazione al vigente menù e quelle di somministrazione di diete speciali dovranno essere presentate presso l’Ufficio Scuola del Comune utilizzando gli appositi moduli. L’ufficio scuola provvederà alla verifica della documentazione e ad inoltrarla alla Punto Ristorazione per l’elaborazione di un menù che garantisca il rispetto degli equilibri alimentari forniti dalle Linee Guida della Regione Lombardia.

Modulistica
Modulo di richiesta del servizio di Refezione scolastica – SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA (con dati per attivazione codice PAN)
Richiesta riduzione buono pasto/ISEE – SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA
Modulo di richiesta del servizio di Refezione scolastica – SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Richiesta di DIETA SPECIALE per motivi di salute
Richiesta di DIETA SPECIALE per motivi etico/religiosi
Richiesta di DIETA SPECIALE INSEGNANTE

Commissione Mensa
Ai fini di una migliore qualità del servizio è istituita la Commissione mensa con la funzione di vigilanza sul servizio e di raccogliere e restituire le osservazioni dell’utenza.

La commissione è composta da:
– Il Sindaco o in sua vece l’Assessore alla Pubblica Istruzione
– Il dipendente comunale Responsabile dell’Area Edilizia Scolastica e Servizi Scolastici
– Un rappresentante dei docenti della scuola primaria
– Un rappresentante dei docenti della scuola dell’infanzia
– Due rappresentanti dei genitori degli alunni frequentanti la scuola primaria
– Un rappresentante dei genitori degli alunni frequentanti la scuola dell’infanzia
– Un rappresentante della azienda che fornisce il servizio di refezione;
– Il cuoco della mensa

I genitori interessati a far parte della Commissione Mensa, potranno offrirsi spontaneamente dando comunicazione scritta all’Ufficio Servizi Scolastici entro il 30 settembre di ogni anno scolastico. Tra i disponibili verrà effettuato un sorteggio per determinare una graduatoria a cui attingere anche in caso di necessità di sostituzioni.

Condividi sui Social!